Eliminare i file di configurazione inutilizzati

Sono sempre stato un po’ paranoico per quanto riguarda la pulizia del sistema. Ecco perché ho scritto un paio di script per mantenere una Linux-Box basata su Debian il più pulita possibile.

In questo post vi presento il primo script che permette di eliminare i file di configurazione di pacchetti installati e successivamente rimossi. Nel mondo di apt infatti quando si rimuove un pacchetto attraverso il comando

apt-get remove pacchetto

accade che i file di configurazione (se presenti per quel pacchetto) non vengono eliminati, ma rimangono su disco, disponibili per un’eventuale re-installazione del pacchetto incriminato. Un modo per eliminare anche i file di configurazione è quella di usare l’opzione --purge al momento della rimozione:

apt-get --purge remove pacchetto

Se però non si è avuta l’accortezza di usare l’opzione --purge o si decide solo successivamente di eliminare i file di configurazione, si può usare dpkg per ovviare al problema con questo comando:

dpkg -P pacchetto

In questo modo dpkg elimina i file di configurazione del pacchetto. Ho scritto uno scriptino che permette di identificare i pacchetti rimossi dal sistema ma che hanno lasciato i file di configurazione su disco: si può scaricare da qui. Basta copiarlo nella directory desiderata, dargli i permessi di esecuzione con

chmod +x purga

ed eseguirlo, mentre si è nella cartella in cui si è copiato il file, con

./purga

per visualizzare i pacchetti che verrebbero “purgati” e

./purga -f

per effettuare l’operazione. Lo script è commentato e spero che sia abbastanza chiaro (è una modifica dello script installati di un mio post precedente).

Annunci

4 commenti »

  1. mikyjpeg said

    11 aprile —> 20 Agosto …. ??
    😛

  2. Già lo so… ho iniziato il blog più per esperimento che per mantenerlo. In realtà non mi piace molto il web come mezzo di comunicazione. Accetto ancora le e-mail ma solo per passarsi informazioni tecniche.
    Magari mi butto su post riguardanti l’informatica, che non fanno mai male.
    Ciao

  3. Hi there, after reading this remarkable article i am as well cheerful to share my
    knowledge here with colleagues.

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: